stemma

Seguici su facebook

premio.jpgÈ finito nel migliore dei modi l’anno scolastico per gli alunni della scuola secondaria di I grado di Miranda che, dopo aver fatto incetta di premi e riconoscimenti, in questi due ultimi anni, hanno ricevuto comunicazione dall’Eip di essere i vincitori del I premio del concorso “Luigi Petacciato-Sicurezza a scuola V edizione”. Si tratta di un concorso nato per ricordare Luigi Petacciato uno dei tanti bambini deceduti nel crollo della scuola primaria “F. Jovine” il 31 ottobre 2002 a San Giuliano di Puglia a seguito del terremoto. Gli alunni hanno prodotto e cantato una canzone rap sulla sicurezza e l’hanno inserita in un elaborato realizzato in ppt. La giuria valutatrice ha apprezzato notevolmente, tanto che ha formulato, insieme alla comunicazione scritta della vincita, tanti complimenti ai ragazzi e alla loro professoressa Ornella Garreffa che ha curato la realizzazione dell’elaborato. Viva soddisfazione è stata espressa anche dalla Dirigente scolastica dell’I.C. “Molise Altissimo”, la Prof.ssa Maria Rosaria Vecchiarelli, per l’eccellente risultato conseguito...

IUC_Ico.gifIMU E TASI
SI RICORDA AI CITTADINI CHE IL GIORNO 16/06/2015 E' FISSATA LA SCEDENZA DELLA PRIMA RATA DELLE IMPOSTE IMU E TASI. SI AVVERTONO I CITTADINI CHE LE ALIQUOTE DI DETTA RATA NON SONO STATE
VARIATE.
IL COMUNE PER L'IMPOSTE DI CUI TRATTASI NON INVIERA' ALCUNA BOLLETTA PER CUI LA QUANTIFICAZIONE DOVRÀ' ESSERE FATTA IN VIA AUTONOMA 0 RECANDOSI DAI PROPRI COMMERCIALISTI 0 CAAF DI FIDUCIA, PROVVEDENDO POI AL PAGAMENTO.
TARI
PER L'IMPOSTA TARI, CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE DEL 31.05.2015 SONO STATE FISSATE TRE RATE CON SCADENZA COME SEGUE :
1) 31.07.2015
2) 31.10.2015
3) 31.01.2016
PER L'IMPOSTA IN QUESTIONE IL COMUNE PROWEDERA' AD EMETTERE BOLLETTAZIONE E AD INVIARLA AI CITTADINI. SI AVVERTONO I CITTADINI CHE ENTRO E NON OLTRE IL 15 GIUGNO 2015 , PER L'IMPOSTA TARI, SARA' POSSIBILE EFFETTUARE VARIAZIONI DI INTESTAZIONE E PRODURRE DOCUMENTI INERENTI EVENTUALI SGRAVI DI CUI SI INTENDE BENEFICIARE SECONDO IL REGOLAMENTO.
SI EVIDENZIA CHE SONO TENUTI A FARE VARIAZIONE DI INTESTAZIONE COLORO I QUALI INTENDONO INTESTARSI IL TRIBUTO E NON COLORO CHE LO CEDONO.

DOPO DETTA DATA INIZIERA' LA FASE DI BOLLETTAZIONE PER CUI NON SARA' POSSIBILE PROCEDERE A MODIFICHE , SE NON PER I SOLI CASI DI ERRORE MATERIALE 

SI SEGNALA SERVIZIO RISCOTEL PER IL CALCOLO DELLA IUC


 
1328201480624.jpgSI RICORDA A TUTTI I CITTADINI QUANTO DISPOSTO DALL'ART 34 DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI:
1-1 LUOGHI DI USO COMUNE DEI FABBRICATI E LE AREE SCOPERTE PRIVATE NON DI USO PUBBLICO, RECINTATE E NON, DEVONO ESSERE TENUTI PULITI A CURA DEI RISPETTIVI CONDUTTORI, AMMINISTRATORI O PROPRIETARI, CHE DEVONO INOLTRE CONSERVARLI COSTANTEMENTE LIBERI DA RIFIUTI. I TERRENI CLASSIFICABILI COME A,B,C,D, E F, AI SENSI DEL DECRETO INTERMINISTERIALE 1444/68 , DEVONO ESSERE TENUTI LIBERI DA VEGETAZIONE INFESTANTE E COMUNQUE DEVE ESSERE GARANTITA LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI MEDIANTE UN COSTANTE E PERIODICO INTERVENTO DI SFALCI AMENTO DELL'ERBA E POTATURA DELLE ESSENZE ARBUSTIVE E ARBOREE, NEL PIENO RISPETTO DELLE NORME E TECNICHE AGRONOMICO-PER CUI SI INVITANO I CITTADINI AD OTTEMPERARE A QUANTO PREVISTO.
L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA FACOLTA' DI SANZIONARE I TRASGRESSORI E DI PROVVEDERE PER GLI INADEMPIENTI CON PIENO DIRITTO DI RIVALSA.